World-Spirits Guide 2021 - E-Book and Print Version

È finalmente uscita la «World-Spirits Guide 2021», il vademecum indispensabile per chi ami gli alcolici di produzione mondiale. Le tematiche principali sono:

  • la classifica di tutti i prodotti premiati alla WSA 2020;
  • la classificazione delle distillerie;
  • un ritratto delle 103 distillerie produttrici dei migliori marchi del mondo;
  • consigli e tendenze.

continua

World Spirits Award 2020: la sfida tra “Vecchio Mondo” e “Nuovo Mondo”

I risultati del successo: 18 Awards, 14 Spirits of the Year e 14 Distilleries of the Year

Da quasi 20 anni, il “World Spirits Award” è il metro internazionale per eccellenza dei superalcolici, laddove si tratta di conquistarsi un posto sul podio nella rosa delle distillerie. E come nella Formula 1, fra i vincitori spiccano sempre nomi già noti.

continua

Maestri artigiani e opere industriali provenienti da tutto il mondo

AUSTRALIA

Australian Distilling Co., Australien, 5069 Hackney, 25 North Terrace, www.adelaidegin.com.au
Classification: World-Spirits Award Participant 2020
Gold: Adelaide Gin, Melbourne Gin, Sydney Gin, Perth Gin
Silver: Brisbane Gin

BRASILE

Cervejaria Backer, Brasilien, 30390550 Belo Horizonte, Rua Santa Rita, 220, +55-3199-531369, www.cervejariabacker.com.br
Classification: World-Spirits Award Participant 2020
Gold: 3Lobos Whiskey Experience, Lebbos Hop Dry Gin

continua

World-Spirits-Award-_2018

WSA 2018 Award Celebration Photo Galerie IT

Photos from the Award Celebration 2018 in Distillery Hubertus Vallendar at Kail/Mosel (Germany). 19 x Awards and Spirits of the Year as well as 11 x Distilleries of the Year - that's the brand-new result.

continua

Shot 4: Le superstar si riuniscono per la premiazione

È soltanto al momento della celebrazione, tuttavia, che i concorrenti al WSA vengono a conoscenza dei risultati concreti e si vedono eventualmente premiati a sorpresa con il titolo di «Distillery of the Year» se non addirittura dello stesso «World-Spirits Award».

Award-Celebration 22. März 2018, 15.30 Uhr:

Brennerei Hubertus Vallendar GmbH & Co KG
Hubertus Vallendar
Hauptstraße 11
56829 Kail, Germany
Tel.: +49-2672-913552, Fax: +49-2672-913554
www.vallendar.de

Shot 2: Gli assaggiatori all'opera

8 x 8 è la miscela segreta. In otto giorni gli otto assaggiatori degustano ca. 450 campioni. Spesso riceviamo richieste da parte di rinomati assaggiatori che vorrebbero lavorare con noi. Come una compagnia aerea forma i propri piloti, così anche noi "alleniamo" i nostri assaggiatori. Ogni anno in giugno la WSA Academy tiene un seminario di tre giorni per affinare i sensi e tenersi al passo coi tempi in maniera da poter valutare con imparzialità e competenza i campioni che ci giungono da tutto il mondo.

Dietro le quinte del WSA - La documentazione fotografica del WSA

È difficile riuscire a immaginare quali uomini e quali donne si celino dietro al baraccone dello "World-Spirits Award". Wolfram, Barbara e Joanne lavorano a pieno ritmo quasi tutto l'anno per organizzare e realizzare il premio e i corsi della "World-Spirits Academy". Per non parlare poi della giuria, dei chimici, dei redattori, dei grafici, dei traduttori, dei consulenti, delle aziende produttrici delle medaglie, dei tabelloni delle classifiche, delle medaglie adesive, dei diplomi, senza dimenticare i corrieri e gli spedizionieri impegnati nelle operazioni di trasporto e nelle pratiche doganali e le quattro aziende di IT, che ci supportano costantemente curando il particolare software di cui ci avvaliamo e le esigenze che insorgono tra ufficio, sito web e presentazione in Internet. Tutto considerato, un concentrato pazzesco di energia, creatività, ma purtroppo anche di costi.

%MCEPASTEBIN%

WSA Spirits-Finder, in Apple Store e Play Store: l'app di ricerca per gli amanti dei superalcolici e i professionisti del settore

Nella cerchia dei conoscitori il "World-Spirits Award" viene definito come il premio per superalcolici più selettivo del mondo. Grazie al "WSA Spirits-Finder" avete da subito la possibilità di accedere direttamente ai risultati di tutte le premiazioni a partire dal 2008. La WSA app (in tedesco e inglese) mette a disposizione gratuitamente le seguenti funzioni:

  • WSA Spirits-Finder
  • WSA calcolatore
  • WSA sito web

Informazioni dettagliate su circa 3.500 marchi di superalcolici, dalla A di Asbach Uralt alla Z di Zwack Unicum; produttori di tutto l'orbe, dalla manifattura artigianale all'industria (con link diretti alle rispettive homepage aziendali); un'immensa gamma di prodotti, a partire da assenzio e armagnac, per finire con distillati di prugna, moutai, tequila e whisky  (in parte corredati di foto). Potete selezionare una distilleria specifica, restringere la ricerca alle medaglie o alle edizioni del WSA per anno, ad un marchio o prodotto in particolare e tant'altro ancora. Alla base di questa preziosa banca dati ci sono i risultati elaborati di anno in anno dalla giuria professionale del "World-Spirits Award". L'app riporta anche descrizioni verbali di prodotti di marca come pure l'esatto punteggio da questi raggiunto (fino al massimo di 100 punti WOB) e offre pertanto un affidabile riferimento quanto al rapporto qualità-prezzo.  

continua

Wacholder

WSA 2017: tendenze & prodotti inconsueti, alternativi, alla moda, appariscenti

Gin "Ciac, terza!"

Incredibile! Per il terzo anno consecutivo niente di nuovo sul fronte del gin. Le distillerie spuntano come i proverbiali funghi e per dirla con un altro proverbio: "anche le pulci hanno la tosse". Data l'enorme proliferazione di piccoli produttori, le grandi aziende cominciano ad accusare il colpo. Di sicuro nei prossimi anni il mercato del gin cambierà e le carte saranno rimescolate.

Il New Western Style va visibilmente affermandosi rispetto alle varianti classiche (quelle del chiaro predominio del ginepro). Eppure in parte è lecito chiedersi fino a che punto potrà spingersi la nuova varietà: dopo tutto il gin ha ancora qualcosa a che fare con il ginepro!

La torba conquista il mondo

L'ombelico del mondo per quanto riguarda i whisky torbati è la Scozia. Se un tempo i whisky iodati si utilizzavano solo per miscelare, negli ultimi anni hanno acquisito lo status di culto. In "pianura" o in "altura", la torba è onnipresente e compare addirittura presso produttori che per posizione geografica non rimanderebbero alla torba, come dimostra l'esempio della distilleria tirolese Gerhard Maass.

continua

Proposte inusitate, alternative, trendy e sgargianti alla WSA 2020

Proposte inusitate, alternative, trendy e sgargianti
alla WSA: tendenze & suggerimenti 2020

Gin – una storia intramontabile

Per il WSA 2020 avevamo presupposto un’ardua sfida fra circa 30 assaggi ovvero produttori. Nulla di più sbagliato: per il quarto anno consecutivo si è trattato di sottoporre ad analisi sensoriale e valutare con un punteggio ben 85 prodotti.

Com’è che questa tendenza sensazionalistica non tende a scemare? O meglio, in parole povere: chiunque, dal distillatore al privato appassionato di gin, crede di dover inventare un gin per scoprire l’acqua calda in questo settore.

Il biturbo di questo segmento proposto ha il nome di Gin & Tonic, due bevande che si attizzano reciprocamente, lanciando così sul mercato nuove qualità dai mille aspetti che tengono sempre viva la tendenza.

Ne consegue che la varietà e la qualità dei “veri” gin risultano alla pari dei prodotti più fantasiosi (più precisamente i superalcolici a base di erbe e spezie). Cin-cin! Brindiamo con un gin che sarebbe piaciuto anche alla regina madre!

continua

World-Spirits-Award_2019

WSA 2019 Award Celebration Photo Galerie

Le Superstar del World Spirits Award 2019 provengono ancora una volta dalla Germania, dall’Austria e dalla Svizzera. L’ultimissimo bilancio è di 14 Awards, 16 Spirits of the Year e 10 titoli di distilleria dell’anno.

continua

Shot 5: Comunicazione dei risultati del WSA 2018

Gli iscritti possono prendere visione dei risultati sul sito web www.world-spirits.com nello Spirits-Finder o nella corrispondente app WSA Spirits-Finder (scaricabile gratuitamente dallo Apple Store). A questo punto ha inizio la campagna comune di marketing per gli "ori" promossa dai concorrenti e dall'organizzatore.

Shot 3: Risultati preliminari per i concorrenti

Dopo i fine settimana di degustazione, che si tengono in gennaio, i concorrenti ricevono una notifica che dà loro la possibilità di ordinare le medaglie adesive per i loro prodotti o di sottoscrivere con noi dei contratti di licenza. Questi danno loro il diritto di pubblicizzare il premio direttamente sulle bottiglie o comunque nell’ambito della campagna relativa al prodotto. Qualsiasi altro tipo di pubblicità è naturalmente gratuito e finalizzato a promuovere la vendita dei prodotti in gara.

Shot 1: Analisi degli zuccheri

Di modo che tutto sia bello e "apparecchiato" per l'ottetto degli assaggiatori e i moduli informativi compaiano completi di tutti i principali parametri di degustazione è necessario procedere alla determinazione degli zuccheri di tutti i prodotti. È, infatti, importante sapere se un prodotto presenti zuccheri aggiunti o meno, non perché ciò influisca sul prodotto stesso, ma perché è di rilievo per la valutazione complessiva. Responsabili di questa operazione sono da sempre il dott. Robert Leubolt e la sua assistente Sissy.

 

%MCEPASTEBIN%

World-Spirits Guide 2020 - E-Book and Print Version

È finalmente uscita la «World-Spirits Guide 2020», il vademecum indispensabile per chi ami gli alcolici di produzione mondiale. Le tematiche principali sono:

  • la classifica di tutti i prodotti premiati alla WSA 2019;
  • la classificazione delle distillerie;
  • un ritratto delle 106 distillerie produttrici dei migliori marchi del mondo;
  • consigli e tendenze.

continua

  • 1
  • 2